Loading
/ / / CREDITO D’IMPOSTA: SANIFICAZIONE AMBIENTI E DPI

Finalità

Credito d’imposta per sanificazione degli ambienti e acquisto di dispositivi di protezione individuale Covid-19.

Beneficiari

Imprese, liberi professionisti, associazioni, enti non commerciali, enti religiosi.

 

Spese ammissibili

Sostenute tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020:

·        sanificazione degli ambienti e degli strumenti (effettuata in proprio o tramite service esterno)

·        acquisto di dispositivi di protezione individuale, quali mascherine, guanti, visiere e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari, prodotti detergenti e disinfettanti, termometri, termoscanner, tappeti e vaschette decontaminanti e igienizzanti, dispostivi atti a garantire la distanza di sicurezza interpersonale, quali barriere e pannelli protettivi, ivi incluse le eventuali spese di installazione

per un valore massimo di 100.000 euro.

Per effettuare la richiesta non è necessario aver sostenuto le spese.

Tipologia ed entità delle agevolazioni

Il valore massimo del credito d’imposta è di 60.000 euro pari al 60% dell’investimento effettuato.

Il credito d’imposta è utilizzabile:

  • esclusivamente in compensazione nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di sostenimento della spesa

Tempistiche

La comunicazione delle spese sostenute e/o da sostenere va inviata entro il 7 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =

Top